QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°17° 
Domani 18°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 16 ottobre 2019

Cronaca domenica 19 marzo 2017 ore 16:50

Violenze e persecuzioni, aguzzino in arresto

La polizia lo ha sorpreso mentre minacciava una minorenne, poi il racconto della giovane che ha denunciato la spirale in cui era caduta



PIOMBINO — Violenze e minacce, queste le accuse che hanno portato all'arresto, ai domiciliari, di un marocchino di 21 anni. Si è trattata di una complessa operazione investigativa portata a termine dalla squadra anticrime del commissariato di polizia di Piombino che ha scavato nella vita del giovane marocchino fino a scoprire il suo modus operandi.

Proprio durante le loro indagini, la polizia è stata attirata dalle grida di una giovane nei pressi della stazione ferroviaria. Lì hanno trovato e bloccato il marocchino che minacciava e colpiva una minorenne. La giovane, accompagnata dalla madre, insieme poco dopo si sono presentate in Commissariato per raccontare gli episodi di violenza fisica e psicologica subiti, facendo emergere l'inquietante spirale in cui erano finite. Dagli accertamenti è emerso che il marocchino aveva anche costretto la giovane a consumare eroina, ma ogni volta che provava a smettere le minacce del del 21enne marocchino si facevano più pesanti tanto da entrare in casa loro e danneggiare l'abitazione.



Tag

Siria, Trump: "Tradimento? I Curdi non ci aiutarono durante la Seconda Guerra Mondiale"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità