QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°15° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Attualità martedì 01 settembre 2015 ore 18:13

Porta a Porta, si parte. Ecco come.

Svelato il programma che porterà l'estensione su tutto il territorio comunale del servizio di raccolta a domicilio. Parodi: "Noi primi in Valdicornia"



SUVERETO — In seguito alla riunione operativa avvenuta la scorsa settimana tra il sindaco Giuliano Parodi, l'assessore all'ambiente Jessica Pasquini e il personale tecnico dell'ASIU, sono stati definiti i dettagli e reso noto il crono-programma di attivazione del nuovo servizio porta a porta che sarà esteso alla quasi totalità del territorio comunale, con inizio delle operazioni di realizzazione delle nuove postazioni in questi giorni e conclusione presumibilmente a fine settembre/inizio ottobre.

L'attivazione del servizio partira' " a blocchi", ovvero una volta realizzata la postazione bidoni condominiali e stradali a servizio di una determinata area, saranno tolti i vecchi cassonetti stradali e inizierà il nuovo servizio in quell'area, e avanti così fino a coprire tutte le aree.

Contestualmente Asiu provvederà a dare le opportune comunicazioni alle famiglie. Il nuovo servizio prevederà totale raccolta porta a porta, raccolta condominiale e di prossimità per i palazzi e le campagne.

Il primo step partirà con la realizzazione delle nuove postazioni di raccolta dedicate per ristoranti, bar e attività simili. Dove gli stessi potranno conferire il loro materiale organico e imballi a qualunque ora della giornata, le postazioni saranno svuotate quotidianamente dal personale Asiu.

“Questa misura - interviene il sindaco Parodi - si è resa necessaria per venire incontro alle esigenze espresse dagli esercenti in diverse occasione di confronto pubblico. La possibilità di conferire il materiale in totale libertà libera gli stessi dal problema di stoccare, specie l'organico, anche per alcuni giorni in attesa del passaggio di Asiu come accade ora”.

“Ricordiamo che per il ritiro ingombranti - continua l'assessore all'ambiente Pasquini - è attivo il servizio gratuito a chiamata. Ed è possibile il conferimento sempre gratuito presso l'isola ecologica che da ottobre modificherà l'orario di apertura per andare incontro alle esigenze dei cittadini.”

“Una piccola rivoluzione” conclude Parodi “che vede Suvereto primo comune della Val di Cornia ad intraprendere la strada del porta a porta sull'intero territorio, liberando le strade dagli antiestetici cassonetti grigi e marciando verso un futuro che dovra' vedere il nostro comune raggiungere gli standard imposti dall'Europa per quanto riguarda percentuali di materiale differenziato e mandato al riciclo. Asiu e il comune sono a disposizione per chiarimenti.”



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità