QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°23° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Cultura lunedì 29 luglio 2019 ore 12:00

Ecco il nuovo libro che racconta Campiglia

Sedici i racconti contenuti nell'antologia, premiata la terna dei testi vincenti. Dal neoassessore Camerini nuove idee per l'edizione 2020



CAMPIGLIA MARITTIMA — Anche quest'anno Campiglia ha la sua antologia di racconti realizzata nell'ambito del concorso letterario Raccontare Campiglia promosso dall'Ente Valorizzazione con il patrocinio dell'Amministrazione e la gestione editoria de Il Foglio.

La serata conclusiva per la premiazione dei vincitori della terza edizione si è svolta nella sala del centro civico Mannelli a causa maltempo.

Primo classificato Umberto Bartoli con il racconto Il discorso dell’Araldo, secondo classificato Alberto Messerini con Sed libera non a malo, terzo classificato Vincenzo Trama con Aveva ragione Pasolini

Unanime il giudizio della giuria nel definire buono il livello generale dei lavori, sia per l’originalità dei temi sia per la scrittura e la capacità di coinvolgere il lettore: quest’anno la presidenza e la curatela dell’antologia sono state affidate ad Anna Maria Scaramuzzino, vincitrice della scorsa edizione, Gordiano Lupi per la casa editrice, Arietto Martelli scrittore e cultore delle tradizioni campigliesi, Fabio Canessa, critico cinematografico e professore di lettere. Il Comune è stato ufficialmente rappresentato dall’assessore alla cultura Gianluca Camerini che ha espresso il pieno apprezzamento da parte dell’amministrazione comunale per un’iniziativa che contribuisce a far conoscere Campiglia attraverso l’amore che ognuno dei racconti dell’antologia le dimostra.

Per l'edizione 2019 sono stati 16 i racconti in concorso tutti pubblicati nella raccolta: Historia obsidionis Campilliae di Patrice Avella, Delitto e castigo del viandante campigliese di Raffaele Basile, Scelte di Tiziana De Felice, Spagna ’82 di Francesco Elia, Il nano di terracotta di Rita Gallarate, Ancora Ricordi di Antonella Giannarelli, Virata di un punto di vista di Luciana Grandi, Campiglia - Barcellona sola andata di Emilio Guardavilla, L’eroe di Giovanni Guidi, Porte chiuse di Roberto Mosi, L’alchimista e il mistero di Campillia di Andrea Nacci, Campane di Erminio Serniotti, Approdo a Campiglia Marittima di Anchise Tempestini.

Già si pensa all'edizione 2020 e arriva dal neoassessore Camerini la proposta di lanciare una sezione parallela al concorso dedicata ai giovani.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità