QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°26° 
Domani 11°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 settembre 2016

Attualità mercoledì 10 febbraio 2016 ore 08:50

Un giorno per ricordare l'esodo e le foibe

Con l'Istoreco anche la Val di Cornia ricorda le vittime delle foibe, dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra

SAN VINCENZO — L'Istituto Storico della Resistenza e della Società Contemporanea nella provincia di Livorno (Istoreco) organizza per il Giorno del Ricordo 2016 una serie di iniziative, tra queste una si svolgerà a San Vincenzo. 

La giornata regolamentata dalla legge 94 del 30 marzo 2004 mira a "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".

Giovedì 18 febbraio alle ore 16.30 presso la sala consiliare del Comune di San Vincenzo si svolgerà l'incontro dal titolo "I profughi istriani nel quadro dell’Italia postbellica".

All’iniziativa, coordinato dal direttore Istoreco Catia Sonetti, interverranno il professor Enrico Miletto dell’Università di Torino Mario Cervino, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e il professor Valerio Perna dell’Università di Udine. 

Questa iniziativa ha valore formativo per i docenti presenti che ne richiedano l’attestato.

Tag