QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°23° 
Domani 20°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 22 luglio 2018

Sport giovedì 10 maggio 2018 ore 16:30

La due giorni di karate col maestro Dieder Lupo

Dieder Lupo

Sport e cultura per la due giorni che porta nel borgo il mondo del karate con un ospite d'eccezione: il maestro francese Didier Lupo 7



SUVERETO — Il karate fa tappa a Suvereto in occasione della seconda edizione di La Via sotto l'egida dell'asd Okinawakarate Venturina. La manifestazione sportiva vede la partecipazione del maestro francese Didier Lupo 7 dan esperto in applicazioni tecniche di karate realistiche da strada.

Lo spirito è sempre quello della prima edizione: offrire ai partecipanti una proposta di ricerca di alta qualità non solo pratica ma anche teorico-culturale in un contesto d’accoglienza turistica d’eccellenza. Si parte il sabato pomeriggio proponendo agli appassionati della disciplina una sessione condivisa di pratica gestita a rotazione da quattro maestri con proposte didattiche differenti dalle 15 alle 18. Dalle 18,30 l'appuntamento è al museo di arte sacra dove si terrà una tavola rotonda dedicata agli aspetti pedagogici ed educativi nelle arti marziali orientali con il maestro Paolo Ornaghi, professore di storia e di filosofia a Milano oltre che marzialista.

“Abbiamo invitato a partecipare gratuitamente tramite l’istituto scolastico tutti i genitori, bambini e ragazzi di Suvereto e lo estendiamo qui a tutti quelli della Val di Cornia. In un momento dove la nostra società corre su tutto crediamo sia importante soffermarsi sui valori fondamentali di un essere umano e queste arti marziali da anni continuano a diffondere quei principi basici che una volta erano tramandati dalle famiglie e non solo” ha detto il maestro Ninci dell'Okinawa e tra i coach della due giorni sportiva.

L'incontro con l'ospite d'onore Didier Lupo ci sarà domenica 13 Maggio quando si terrà lo stage intensivo di due sessioni (mattina e pomeriggio) di due ore e mezza l’una dove l’applicazione reale del karate la farà da padrone, per poi riprendere i lavori anche nel pomeriggio.

All'iniziativa hanno già aderito atleti provenienti da varie regioni d'Italia e dalla Francia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Attualità