QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°26° 
Domani 22°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità domenica 25 gennaio 2015 ore 11:55

Atti vandalici, soppressi tre treni

Questa mattina un gruppo di ragazzi ha tentato di dare fuoco a un sedile su un regionale partito da Campiglia. Altri due episodi a Santa Maria Novella



LIVORNO — Per la terza volta in pochi giorni alcuni vandali hanno preso di mira i treni regionali della Toscana. L'episodio più grave è avvenuto all'altezza della stazione di Livorno, quando alcune persone hanno provato ad incendiare un sedile del treno partito alle 6.20 da Campiglia e diretto a Firenze. I ferrovieri si sono però accorti del fumo che usciva dal vagone e sono intervenuti con gli estintori, con l'aiuto dei vigili del fuoco. I passeggeri sono stati fatti scendere dal treno nella stazione di Livorno sono risaliti su un altro convoglio che è però partito con abbondante ritardo.

Il secondo episodio si è verificato nella notte nella stazione di Santa Maria Novella, con alcuni graffitari che hanno imbrattato alcune carrozze, finendo per oscurare anche i vetri. Il treno, che sarebbe dovuto partire per Livorno è stato soppresso.

L'ultimo episodio riguarda invece un convoglio regionale partito da Bologna e diretto a Firenze. In questo caso è stato rotto il vetro di una porta interna e il treno è stato portato immediatamente in riparazione appena arrivato a Santa Maria Novella.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Politica