QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 22 gennaio 2020

Attualità giovedì 27 giugno 2019 ore 07:55

Arrivato il grande caldo, precauzioni e consigli

L'estate è iniziata da pochissimi giorni dopo uno dei Maggio più freddi degli ultimi 50 anni. Come prepararsi al giorno più caldo del 2019



VAL DI CORNIA — Quello di giovedì 27 Giugno è stato annunciato dagli esperti come il primo giorno più caldo del 2019. Le temperature massime percepite sfioreranno i 40 gradi. Dalle 8 del mattino quando si registreranno 24 gradi si passerà a 38 gradi intorno alle 14.

Alto rischio in tutta la Toscana per le ondate di calore. Anche se la Val di Cornia non è tra le zone rosse è bene ricordare alcuni suggerimenti per far fronte alla prima calura estiva. L'attenzione è rivolta specialmente ad anziani, bambini e alle fasce di popolazione più vulnerabili.

Agli anziani è consigliata l’assunzione di liquidi e non esporsi al sole nelle ore più calde della giornata (in particolare dalle 11 alle 17). Bere molto è il consiglio più volte ripetuto soprattutto per gli anziani non autosufficienti con decadimento cognitivo, che sentono meno il bisogno di bere e possono stare anche diverse ore senza assumere liquidi. I consigli poi riguardano anche l’abbigliamento: vestiti leggeri, bianchi preferibilmente, di lino e di cotone e non sintetici, ricordarsi di indossare sempre il cappello. Per quanto riguarda l’alimentazione, frutta e verdura sono veri e propri integratori naturali.

I neonati ed i bambini fino ai 4 anni di età sono da considerarsi soggetti a rischio, sensibili agli effetti delle alte temperature e non autonomi sia nella gestione dell’ambiente che li circonda sia nel procurarsi liquidi a sufficienza. Si consiglia di tenerli in un ambiente fresco, sollecitarli a bere abbondantemente (circa un bicchiere di acqua ogni ora) e preparare cibi freschi e leggeri. E' preferibile uscire nelle prime ore del mattino e la sera, evitando l'esposizione diretta al sole nelle ore più calde. Utilizzare sempre vestiti in tessuti naturali leggeri, copricapi e crema solare.

Anche gli amici a 4 zampe hanno bisogno di cure. Tra i principali consigli c'è quello di garantire sempre la disponibilità di acqua fresca nella ciotola ed evitare di lasciare gli animali dentro l’auto anche per poco tempo, è importante assicurare loro un luogo ombreggiato e ventilato. Da evitare le passeggiate nelle ore più calde della giornata per scongiurare anche il rischio di scottare le zampe sull’asfalto.



Tag

Campagna elettorale in Emilia Romagna, Toninelli sbaglia il nome del candidato M5S alla Regione

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica