QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 8° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità sabato 09 maggio 2015 ore 18:07

Valori immobiliari in calo a Piombino

Secondo il rapporto dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate i valori delle abitazioni sono in calo in tutta la città



PIOMBINO — L’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) ha pubblicato i valori immobiliari del secondo semestre del 2014 che risultano in calo. Il maggior decremento, addirittura il 6% è quello delle Ville e villini dei Diaccioni e di Riotorto. Il decremento più contenuto è quello delle abitazioni economiche di Riotorto: il 4,5%.

Nell’ambito degli intermediari immobiliari regna un grande sconforto, che però è contraddetto da uno degli studi notarli più importanti della città. Dal notaio risulta, infatti, che le contrattazioni sono leggermente aumentate per il calo dei prezzi e degli interessi sui mutui.

Purtroppo, però, le attese, in tutto il territorio nazionale, sono all’insegna della preoccupazione perché entro giugno dovrebbe essere varato l’aggiornamento dei valori catastali e si teme che l'adeguamento dei valori immobiliari possa prendere a riferimento quelli espressi dall’OMI.

Il territorio di Piombino, come quello degli altri comuni, è sono stato suddiviso in zone e sono stati assegnati i valori immobiliari di ciascuna zona considerando le diverse tipologie: Ville e Villini, Abitazioni civili, Abitazioni di tipo economico, Negozi, Uffici, Box, Laboratori, Capannoni tipici e capannoni industriali.

Le zone proprio omogenee non sono e il valore per metro quadrato di un appartamento non è mai uguale all’altro ragion per cui, sono stati attribuiti valori minimi e massimi. 

L’OMI ha dichiarato che i valori: “non possono intendersi sostitutivi della “stima”, ma soltanto di ausilio alla stessa” e che “sono riferiti all’ordinarietà degli immobili ed, in particolare, allo stato conservativo prevalente nella zona omogenea. L’utilizzo delle quotazioni OMI nell’ambito del processo estimale non può che condurre ad indicazioni di valori di larga massima. Pertanto la stima effettuata da un tecnico professionista rappresenta l’unico elaborato in grado di rappresentare e descrivere in maniera esaustiva e con piena efficacia l’immobile e di motivare il valore da attribuire al bene medesimo.”

Tanto per fare un calcolo a titolo esemplificativo ci riferiamo ad un appartamento di civile abitazione sito in Via Amendola a Piombino di 120 metri quadri.

Valore rilevato dalla tabella per immobili situati in Via Amendola – Piazza della Costituzione – Viale Repubblica: Valore di Mercato MIN = 1.300 €/mq MAX = 1.800 €/mq MIN 1.300 x 120 = 156.000 € MAX 1.800 x 120 = 216.000 € Quindi l’appartamento vale da 156.000 a 216.000 €. Il valore dello stesso appartamento nel primo semestre del 2014 oscillava da 162.000 a 216.000 €.



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità