QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 gennaio 2020

Attualità sabato 07 dicembre 2019 ore 09:00

​Servizio civile, tutti ai nastri di partenza

Mercoledì inizierà l’avventura per ventuno giovani selezionati dall’Azienda Usl Toscana nord ovest. Quattro i progetti



CAMAIORE — Per ventuno giovani inizia l'avventura del servizio civile all'Usl Toscana Nord ovest. Quattro i progetti presentati dall'azienda sanitaria nei territori di  Massa Carrara, Versilia e Pisa. Primo giorno mercoledì 11 dicembre.

La selezione dei candidati è consistita nella valutazione psicologica condotta attraverso un assessment, ovvero una simulazione finalizzata ad individuare il possesso di competenze ritenute necessarie e identificate attraverso una analisi dei comportamenti in situazioni appositamente create.

“I volontari – spiega la responsabile aziendale del servizio civile, Rossana Guerrini – divengono per 12 mesi attori veri e propri del nostro sistema sanitario con occupazioni prevalenti nell’ambito dell’accoglienza e dell’accompagnamento all’utenza, soprattutto per le categorie fragili come anziani o disabili , facilitando la fruizione dei molteplici percorsi. Prima di essere inseriti effettueranno un percorso che prevede 42 ore di formazione generale e 42 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale sono stati assegnati. Come previsto dalle linee guida nazionali avranno anche una formazione mirata in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro e privacy”.

Il servizio civile regionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Ha una durata complessiva di 12 mesi durante la quale i giovani sono retribuiti con un assegno mensile pari a 433,80 euro. I progetti presenti dall’Azienda USL Toscana nord ovest prevedono un impegno di 30 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di cinque giorni con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica.

Nel dettaglio i progetti, le sedi e il numero di volontari di servizio civile:

Dall'Ospedale psichiatrico alla salute mentale: integrazione arte, comunità e salute
Pisa: 3 volontari
Pontedera: 3 volontari

DOCG: Dentro l'Ospedale Con i Giovani del servizio civile
Pontedera: 6 Volontari

InformAZIONE: percorsi di accoglienza nei servizi socio sanitari
Pisa: 3 volontari
Pontedera: 1 volontari
Volterra: 1 volontari

SENZA INCIAMPI: una guida nel percorso protesi e ausili
Carrara: 2 volontari
Camaiore: 2 volontari

C’è poi un progetto presentato in coprogettazione con il Comune di Piombino:
EQUI-LIBERI: il volontario a supporto della disabilità
Piombino: 2 volontari

Entro la fine del mese di dicembre sarà reso pubblico un bando volontari servizio civile regionale specifico per migliorare la qualità dell’accoglienza e della attesa nei Pronto Soccorso della USL Toscana Nord Ovest.



Tag

Casoria, gruppo di ragazzine accerchia e picchia una coetanea: il video che fa discutere

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Politica