QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°22° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca lunedì 10 luglio 2017 ore 16:00

Verso il trasloco dei cani, obiettivo adozioni

Il canile di Piombino

Si punta sulla campagna di adozioni per i 45 animali presenti nella struttura piombinese. Gli altri traslocheranno a Campagnatico



PIOMBINO — Sarebbe dovuto cominciare questa settimana il trasferimento dei cani dal rifugio piombinese destinato alla chiusura a seguito della sentenza del Tribunale di Livorno (leggi l'articolo correlato). Ma è stato convenuto che ci sarà tempo fino al 31 luglio dal momento che sta riscuotendo molte adesioni la campagna di adozioni avviata da Comune e Enpa per trovare una nuova casa, e soprattutto definitiva, agli amici a quattro zampe.

Attualmente sono 8 i cani adottati sui 45 presente nella struttura. Attraverso la condivisione di foto e la prossima realizzazione di un video si spera che molti altri ospiti del canili possano essere accolti in una famiglia, con adozioni definitive preferibilmente o affidamento temporaneo, ed evitare così lo stress del trasferimento.

In attesa della nuova struttura, per la quale sono stati stanziati 608mila euro, agli ex Macelli rimarrà il canile sanitario dove rimarranno 5 cani più vecchi o che sarebbe preferibile non trasferire, a quali si aggiungeranno gli eventuali cani trovati col servizio attivo di accalappiatura.

Per tutti gli altri ad attenderli sarà il rifugio a Campagnatico dove saranno trasportati e accuditi dall'Enpa di Piombino.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica