QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°24° 
Domani 21°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2019

Cronaca lunedì 13 aprile 2015 ore 19:13

Arrestato con mezzo chilo di Marijuana

Arresti domiciliari per il 39enne piombinese Gianni Regoli trovato con mezzo chilo di droga e una piantagione di marijuana in casa



PIOMBINO — Come disposto dal questore di Livorno, sono state intesificate le attività di prevenzione e repressione dei reati, pianificata e diretta dal dirigente del Commissariato di Piombino Walter Delfino

In questo contesto c'è stato un giro di vite anche per lo spaccio di droga. Così nei giorni scorsi alcuni agenti del Commissariato di Piombino hanno controllato due giovani piombinesi. Uno dei due Gianni Regoli, 39 anni, con precedenti specifici in materia di stupefacenti, è stato perquisito. Nascosti nello zaino gli agenti hanno trovato tre involucri di cellophane contenenti in totale grammi 12,736 di sostanza stupefacente, poi risultata essere marijuana. 

Visto l’eccessivo nervosismo del giovane, la perquisizione è stata poi estesa alla sua abitazione, dove sono stati rinvenuti 56 barattoli in vestro, contenenti in totale grammi 565,513 di marijuana, grammi 160 di “compost” di marijuana, etichettate a secondo della qualità della pianta, nonché numerose confezioni di cellophane pronte al confezionamento per il successivo spaccio e una bilancina di precisione. 

Nel corso della perquisizione è stata anche trovata una piantagione di marijuana nel giardino della casa. La usava per la produzione della sostanza stessa. L'autorità giudiziaria ha disposto quindi la detenzione del giovane in regime di arresti domiciliari. Lunedì 13, poi, il giudice ha convalidato l'arresto e sottoposto l'uomo all'obbligo di firma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità