QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 26°31° 
Domani 26°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 22 luglio 2019

Attualità mercoledì 18 febbraio 2015 ore 17:40

Bando per i giovani, quattro tirocini in Comune

Rivolto a giovani laureati sotto i 30 anni nell'ambito dei progetti regionali “Giovani sì” e “ Garanzia giovani” in settori dell’attività comunale



PIOMBINO — I tirocini saranno attivati in settori diversi dell'attività del Comune: uno per l'area comunicazione, uno per l'area progettazione europea, uno per i servizi sociali e l'altro per il decoro urbano, quest’ultimo riservato a categorie protette. Progetto che viene proposto dalla Regione come esperienza formativa, orientativa o professionalizzante, non costituente rapporto di lavoro, realizzata presso soggetti pubblici e privati. Il soggetto promotore è la provincia di Livorno che tramite il centro per l'impiego di Piombino provvede ad effettuare l'istruttoria di ammissibilità delle domande. .
Un progetto che viene proposto dalla Regione Toscana come esperienza formativa, orientativa o professionalizzante, non costituente rapporto di lavoro, realizzata presso soggetti pubblici e privati.

I candidati devono essere in possesso di alcuni requisiti fondamentali: tra quelli generali non aver compiuto 30 anni alla dati di attivazione del tirocinio, essere inoccupati o disoccupati, essere residenti o domiciliati in Toscana, essere iscritti presso un Centro per l’Impiego, non aver avuto o non avere in corso rapporti di lavoro, di collaborazione retribuita a qualunque titolo o tirocinio con il Comune di Piombino. Tra i requisiti particolari, essere in possesso di uno dei seguenti diplomi di laurea:

per il settore Comunicazione laurea triennale in Scienze della Comunicazione L 20, in Lettere L 10, in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali L 36; Lauree Magistrali in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa, Pubblicità LM 59, in Teoria della Comunicazione LM 92, in Scienze della Politica LM 62, in Filologia Moderna LM 14.

Per l’area Progettazione europea sono richieste lauree triennali in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali L 36, Lauree triennali in Scienze Servizi Giuridici L 14, Lauree Magistrali in Scienze della Politica LM 62, in Giurisprudenza LMG 01, in Relazioni internazionali LM52, in Studi Europei LM90.

Per l’area sociale lauree triennali in Servizio Sociale L 39, e Magistrale in gestione delle politiche, servizi sociali e della mediazione interculturale LM87.

Per l’area decoro urbano diploma accademico in Accademia delle Belle Arti.

Per i settori Comunicazione e Progettazione europea è richiesta inoltre la conoscenza della lingua inglese. I tirocini hanno la durata massima di sei mesi con possibilità di proroga. Il numero di ore da svolgere per ogni tirocinio è di almeno 30 ore settimanali.

Ai tirocinanti sarà attribuito un rimborso spese forfettario di fine tirocinio pari a 500 euro complessivi lordi per ciascuno dei mesi di svolgimento del tirocinio.
Gli interessati possono presentare una sola candidatura per ogni tirocinante. Nel caso in cui il nominativo dello stesso candidato compaia in più domande, anche se presentate da diversi soggetti promotori, sarà considerata ricevibile solo l’ultima tra quelle presentate entro i termini.

La candidatura dovrà pervenire entro le ore 12 del 5 marzo 2015 mediante raccomandata A/R indirizzata al Responsabile del Centro per l’impiego, Largo Caduti sul Lavoro n. 17 Piombino (Li). Sul retro della busta dovrà comparire la dicitura Domanda tirocinio Formativo - Comune di Piombino - Settore di interesse oppure mediante consegna a mano al Centro per l’Impiego dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Le selezioni dei candidati ammessi saranno effettuate da parte di una commissione nominata all’interno del Comune di Piombino e composta da almeno un rappresentante di ciascun settore.
Le selezioni saranno effettuate sulla base della valutazione del diploma di laurea, del curriculum vitae, dei titoli attinenti il progetto e di un colloquio. La data del colloquio per i candidati ammessi verrà pubblicata sul sito internet del Comune di Piombino e questa forma di comunicazione sostituirà la lettera di convocazione.

La documentazione è scaricabile dalla pagina dedicata ai concorsi ai bandi sul sito del Comune di Piombino www.comune.piombino.li.it.sezione concorsi

Informazioni:
Ufficio Giovani viale della Resistenza 2 tel. 0565 262500 email: gsimoncini@comune.piombino.li.it; oppure Ufficio Relazioni con il Pubblico aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 il mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.30 tel. 0565 63233-63274 email: urp@comune.piombino.li.it



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità