QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°10° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 febbraio 2020

Lavoro venerdì 17 gennaio 2020 ore 15:10

Cia Agricoltori guarda al futuro del pomodoro

Pierpaolo Pasquini

L'arrivo di Barilla visto come "un'opportunità se saremo capaci di fare squadra per interloquire con uno dei player più importanti dell’agroindustria"



CAMPIGLIA MARITTIMA — Barilla acquista Italian Food (Petti). Per il presidente di Cia Agricoltori Italiani Livorno, Pierpaolo Pasquini (Cia Livorno) questo passo rappresenta un'opportunità per il pomodoro da industria toscano, anche se sistema agricolo deve fare squadra.

È atteso per fine mese, infatti, il nulla osta dell’Agcm (l’Autorità garante della concorrenza e del mercato), e poi l’acquisizione da parte di Barilla di Italian Food Spa e dello stabilimento di Venturina Terme (Li) per la lavorazione del pomodoro sarà realtà. La conferma alla notizia, di inizio dicembre, arriva dopo la comunicazione formale al Garante, che ha la competenza sulle concentrazioni di mercato (leggi qui l'articolo correlato).

"L’acquisizione di Italian Food SpA da parte del gruppo Barilla – ha commentato Pasquini – è una opportunità in considerazione dell’importanza del soggetto; una multinazionale, solida sotto il profilo economico finanziario, con notevole capacità di investimento in direzione della innovazione di prodotto, come dimostrato negli ultimi anni. La Confederazione ha sempre ritenuto la presenza di uno di uno stabilimento di trasformazione sul territorio, fonte di ricchezza per le ricadute che riesce a generare sulla parte agricola e per l’indotto soprattutto in una fase di crisi generalizzata, che fa sentire i propri effetti in maniera drammatica anche nell’area della Val di Cornia. - e ha aggiunto - La filiera del pomodoro da industria è l’unica nell’ambito dell’ortofrutta destinata alla trasformazione, a presentare in Toscana un buon livello di integrazione, tra la fase della coltivazione e quella della trasformazione. Un’opportunità quindi per il futuro della coltura del pomodoro da industria nei nostri areali, se saremo capaci come sistema agricolo di fare squadra, per interloquire con uno dei player più importanti dell’agroindustria".



Tag

Conte ai contagiati: ' Vi abbraccio, Italia vi è vicina e non vi abbandona'

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità