comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 25°29° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 03 agosto 2020
corriere tv
In auto sul nuovo ponte di Genova: «Lavorare in quarantena è stata dura, ma non ci siamo mai fermati»

Attualità martedì 07 luglio 2020 ore 10:53

Campionamenti Arpat nell’area dell’incendio

Il magazzino interessato dall’incendio

Una serie di controlli necessari per verificare l’eventuale ricaduta di microinquinanti organici prodotti dall’incendio del bazar



CAMPIGLIA MARITTIMA — Arpat ha eseguito i campionamenti per verificare l’eventuale ricaduta di microinquinanti organici prodotti dall'incendio del 3 luglio al bazar Jia Jia Mai a Venturina.

Sul posto si è proceduto al campionamento di frammenti della copertura del capannone per verificare l’eventuale presenza di amianto.

Durante l’ispezione, la parte centrale dell’area sottovento, caratterizzata dalla presenza di numerose abitazioni, attività commerciali e spazi verdi, era ancora investita dal fumo e, quindi, non raggiungibile in sicurezza.

Sabato 4 luglio tecnici di Arpat hanno quindi eseguito un secondo sopralluogo per valutare la ricaduta di possibili inquinanti nell’area circostante. Con l’occasione, sono stati effettuati diversi campionamenti, sia di matrici vegetali per la verifica dell’eventuale ricaduta di microinquinanti organici prodotti dall’incendio, sia di terreno e frammenti di materiale rinvenuto, per la ricerca di amianto. I campioni sono stati inviati ai laboratori per le necessarie analisi.

Per quanto riguarda le acque di spegnimento dell’incendio, non risulta che queste abbiano interessato terreni e/o acque superficiali, in quanto tutta l’area circostante al capannone risulta asfaltata e pavimentata in cemento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità