QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -3°9° 
Domani -4°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 dicembre 2017

Attualità venerdì 17 novembre 2017 ore 18:33

Cento mete d'Italia, Campiglia c'è

A ricevere l’attestato la sindaca Rossana Soffritti assieme ad altri 100 sindaci selenita dal concorso indetto da Edizioni Dell'Anna

CAMPIGLIA MARITTIMA — Campiglia Marittima tra le 100 mete d’Italia d’eccellenza premiate il 16 dicembre a Roma a Palazzo Madama. La sindaca Rossana Soffritti ha rappresentato il Comune nella sala Koch del Senato, l’antica biblioteca della camera dei senatori, invitata insieme ad altri 100 sindaci italiani nell’ambito dell’iniziativa editoriale delle Edizioni Dell’Anna “100 Mete d’Italia” che alcuni mesi fa ha lanciato un concorso al quale Campiglia ha partecipando presentandosi con i progetti CampigliAccademia e Apritiborgo Abc Festival (leggi gli articoli correlati)

Il riconoscimento ottenuto è la pubblicazione di una presentazione di Campiglia e del suo territorio, in italiano e in inglese, nel volume dal titolo “100 Mete d’Italia”. 

I 100 comuni selezionati sono stati raggruppati in dieci sezioni previste dal progetto editoriale e identificate con fiori e piante (c’è stato poi un vincitore ulteriore per ogni sezione). Il Comune di Campiglia Marittima è stato inserito nel “Giacinto”, così descritto dall’editore Riccardo Dell’Anna: “È questo il capitolo dedicato al racconto delle mete che sono state capaci di incentivare l’attività sportiva e artistica nell’ambito delle loro comunità. Manifestazioni canore, attività agonistiche, esibizioni di danza e teatro sono momenti di aggregazione sociale fondamentali per rafforzare una collettività e renderla parte di un progetto unico ma ampiamente condiviso”. 

Di alto profilo il comitato d’onore che ha selezionato le 100 mete, presieduto da Antonio Naddeo, Capo del Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri e formato da Luigi Caso, Capo di Gabinetto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Mirella Ferlazzo, Direttrice Generale del Ministero dello Sviluppo Economico agli Affari Generali; Bruno Frattasi, Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Ministero dell’Interno; Luciana Lamorgese, già Capo di Gabinetto del Ministero dell’Interno e attualmente Prefetta di Milano; Donato Luciano, già Vice Capo di Gabinetto vicario del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Giovanni Malagò, Presidente del Coni; Rossella Muroni, Presidente Nazionale di Legambiente; Veronica Nicotra, Segretaria Generale di Anci Associazione Nazionale Comuni Italiani; Francesco Palumbo, Direttore Generale del Turismo al Ministero dei Beni Culturali; Vittorio Sgarbi, Saggista e critico d’arte.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Lavoro