QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 11 dicembre 2019

Spettacoli sabato 16 novembre 2019 ore 17:03

Ecco tutti gli spettacoli del Teatro dei Concordi

Sette spettacoli in abbonamento e un fuori abbonamento per l’ultimo dell’anno a teatro. Si inizia con Simone Cristicchi



CAMPIGLIA MARITTIMA — Mercoledì 11 dicembre alle 21,15 si alza il sipario sulla stagione teatrale del teatro comunale dei Concordi di Campiglia Marittima con Simone Cristicchi e il suo Happynext. Lo spettacolo si disvela tra canzoni, racconti e videoproiezioni tratte dall’omonimo documentario, il “ricercautore” Cristicchi si presenta al pubblico come un cartografo dopo un lungo viaggio, aprendo la sua valigia di cercando di rispondere alle fondamentali domande su cosa sia la felicità, cosa ci impedisce di essere felici e se Esiste una ricetta per vivere in armonia.

Il calendario prosegue proprio con il fuori abbonamento di martedì 31 dicembre alle ore 21.45 con il Teatro dell’Aglio che porta in scena L’ospite inatteso di Agatha Christie per la regia di Maurizio Canovaro, produzione Teatro dell'aglio.

Si torna con il cartellone venerdì 10 gennaio portando in scena The Black Blues Brothers, scritto e diretto da Alexander Sunny con coreografie di Electra Preisner e Ahara Bischoff, produzione Circo e dintorni. Venerdì 24 gennaio c'è Flora - la vita è una storia bellissima, scritto e diretto da Massimo Corevi, musiche di Dimitri Espinosa Grechi e Giuliano Doady per la produzione Lungofiume/Teatro dell’Aglio. Domenica 2 febbraio arriva Lella Costa con Se non posso ballare …, ispirato a Il Catalogo delle donne valorose di Serena Dandini. Domenica 9 febbraio Fiona Bettanini e Diego Ruiz in Uomo-donna istruzione per l’uso di Fiona Bettanini e Diego Ruiz per la regia di Pino Amendola e Nicola Pistoia, produzione Mente Comica. Sabato 22 febbraio Teatro popolare d’arte Falstaff, o l’educazione del principe, liberamente ispirato a William Shakespeare, Arrigo Boito e Giuseppe Verdi, progetto drammaturgico e regia di Gianfranco Pedullà produzione Teatro popolare d’arte con il sostegno di MiBACT e Regione Toscana.

La stagione va poi a chiudersi venerdì 13 marzo con La piazza, ovvero l’arte del rimediare, per la regia di Fiammetta Perugia, testo di Marco Bartolini e Fiammetta Perugia, produzione Teatro Metastasio di Prato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Prato, progetto Davanti al pubblico 2019. Teatro Metastasio di Prato con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus/Centro di residenza della Toscana (Armunia-Festival Inequilibrio/ CapoTrave-Kilowatt Festival) MiBACT, Regione Toscana.

Abbonamenti e biglietti possono essere acquistati dal 7 dicembre a Teatro o alla Biblioteca comunale di Venturina Terme. Informazioni e prenotazioni al numero 0565 837028 o info@teatrodellaglio.org.



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Lavoro

Attualità