QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°20° 
Domani 17°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 20 ottobre 2019

Cultura domenica 22 settembre 2019 ore 10:00

Ecco la stagione teatrale 2019 del Metropolitan

Grandi classici del teatro e della letteratura con interpreti di primo piano per la stagione teatrale 2019 del teatro Metropolitan



PIOMBINO — Dal Faust di Goethe al Don Chisciotte di Cervantes, dal Romeo e Giulietta di Shakespeare alla Locandiera di Goldoni. Grandi capisaldi del teatro e della letteratura occidentale, adattati o riletti da drammaturghi e registi contemporanei, scandiscono la nuova stagione del Teatro Metropolitan di Piombino. Sul palco, interpreti d’eccezione della scena nazionale: da Giuliana De Sio a Isa Danieli, da Sandro Lombardi ad Alessio Boni e Amanda Sandrelli. Un cartellone di alto profilo e grande spettacolarità che abbina la riflessione sui temi legati all’uomo e alla società con la leggerezza del sorriso e del divertimento.

La stagione, che nasce dalla collaborazione fra Amministrazione Comunale e Fondazione Toscana Spettacolo, mantiene gli otto titoli in cartellone, sette di prosa e uno di danza, e la rassegna di 4 concerti con l’Orchestra della Toscana

“Una stagione teatrale importante fatta di nomi noti al grande pubblico, che fa parte di un’offerta culturale crescente in città, con eventi diversi che negli anni si sono consolidati e che come assessore alla cultura mi impegnerò a far crescere sempre di più, sia in qualità che in promozione. Perchè Piombino possa diventare città della cultura a 360 gradi”, ha commentato il vicesindaco e assessore alla cultura Giuliano Parodi.

Il sipario si alza quindi giovedì 14 novembre con Le Signorine, mercoledì 4 dicembre Romeo & Giulietta - Nati sotto contraria stella. Non manca la danza con Butterfly, colori proibiti, in scena lunedì 16 dicembre. Martedì 7 gennaio è la volta de La Locandiera, mentre il 21 gennaio si apre il sipario su Scene da Faust. Mercoledì 12 febbraio, in scena Don Chisciotte. Martedì 3 marzo Ho perso il filo, chiude il cartellone Così parlò Bellavista.

La campagna abbonamenti partirà dal 30 settembre con i rinnovi; il cambio posto il 14 ottobre e i nuovi abbonamenti dal 15 ottobre. Confermate le iniziative di promozione.

Ritorna anche il consueto appuntamento di incontri con alcuni protagonisti della stagione, Prima dello Spettacolo, a cura di Pablo Gorini, presso la Biblioteca Civica Falesiana (ore 17) a ingresso gratuito.



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità