QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Attualità martedì 27 agosto 2019 ore 12:13

Divieto di accensione fuochi, prorogati i termini

Foto di repertorio

La Regione Toscana ha prorogato fino al 15 Settembre il divieto assoluto di accensione di fuochi in tutto il territorio regionale a causa del meteo



FIRENZE — La Regione Toscana ha prorogato il divieto assoluto di accensione fuochi fino al 15 Settembre 2019 in tutto il territorio regionale. Il divieto era scattato il 24 Giugno scorso ed in prima istanza ne era prevista la cessazione il 31 Agosto.

Date le alte temperature e le condizioni meteo in gran parte del territorio e date anche le previsioni meteo a medio termine fornire dal Consorzio Lamma, in base al Regolamento forestale della Toscana, è stato perciò emesso un decreto che proroga il divieto.

Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali il regolamento forestale della Toscana vieta qualsiasi accensione di fuochi in bosco, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate.

La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l'applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Anche nei giorni scorsi si sono registrati sul territorio regionale numerosi abbruciamenti di residui vegetali effettuati nonostante il divieto, si raccomanda pertanto di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni della normativa per scongiurare il rischio di innesco di incendi e per evitare di incorrere in sanzioni.

Ricordiamo che è on line il bollettino regionale con le zone a rischio incendio e i vari livelli di allerta (leggi qui l'articolo).

I cittadini sono invitati a segnalare tempestivamente eventuali focolai al numero verde della Sala operativa regionale 800 425 425 o al 115 dei Vigili del Fuoco.



Tag

Sardine, Conte: "Disponibile ad incontrarli se loro vogliono"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità