comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°27° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Venezia, il test del Mose visto dall'elicottero della polizia

Attualità giovedì 28 maggio 2020 ore 08:57

Covid, Asa raccomanda la lettura dei contatori

cartello di Asa
Foto di repertorio

L'azienda spiega che è possibile chiedere la rateizzazione delle bollette per l'emergenza Covid senza pagare alcun interesse di mora



LIVORNO — Asa rende noto che, a causa delle misure di prevenzione previste per il Covid-19, il servizio di lettura dei contatori è stato sospeso nei mesi del cosiddetto lockdown ed è ripreso da pochi giorni. Perciò i clienti che in tale periodo hanno ridotto o cessato i propri consumi sono invitati a procedere con la rilevazione diretta della lettura, dandone comunicazione tramite uno dei canali di contatto di seguito indicati (call center, e-mail, web).

Ciò permetterà ad Asa di fatturare solo i consumi realmente registrati dal contatore evitando quindi di emettere bollette calcolate su stime basate sullo storico.

Asa fa inoltre sapere che tutti gli sportelli al pubblico sono chiusi e conseguentemente sono stati potenziati i canali remoti di seguito elencati:

-  il call center commerciale 800 010 303 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 16);

- la posta elettronica : commerciale@asa.livorno.it;

- lo sportello on line www.asaspa.it/web/asasi.

Asa  spiega che tramite lo sportello online è possibile effettuare numerose operazioni commerciali; tra queste, oltre alla comunicazione dell’autolettura, la possibilità di visualizzare e scaricare le bollette (vecchie e nuove). E’ inoltre possibile attivare il servizio di invio della bolletta via e-mail, così da prevenire eventuali ritardi nelle consegne.

Infine Asa fa sapere che è possibile chiedere la rateizzazione delle bollette emesse o riferite al periodo di lockdown (dall’8 marzo al 18 maggio) e che non verranno applicati interessi di mora.

I servizi di pronto intervento per guasti ed emergenze sono garantiti 24 ore su 24 dal personale tecnico operativo nel rispetto delle normative vigenti chiamando i numeri verdi 800 139 139 servizio idrico e fognarioe 800 417 417 servizio gas.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Lavoro