QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 20 luglio 2019

Cronaca venerdì 22 marzo 2019 ore 12:16

Bloccati da 4 giorni a Pianosa, parte l'esposto

Il traghetto Giuseppe Rum attualmente utilizzato da Toremar nella tratta Piombino-Rio Marina e Pianosa

Quattro dipendenti sono bloccati sull'isola dal 19 Marzo. La ditta Igiene Service ha presentato un esposto e scritto ufficialmente alla Regione



PORTOFERRAIO — Ben quattro dipendenti della ditta Igiene Service di Portoferraio sono bloccati sull'isola di Pianosa dal 19 Marzo scorso perché i collegamenti con l'isola sono stati interrotti da parte di Toremar, in quanto la nave che martedì 19 Marzo avrebbe dovuto riportarli a casa non ha effettuato il servizio, né, lo ha fatto nei giorni successivi per le condizioni meteo-marine.

Nel testo dell'esposto sono spiegate le difficoltà dei quattro dipendenti dell'azienda che si trovano a Pianosa e per i quali sta anche iniziando a scarseggiare la scorta di viveri.

Nel frattempo però il titolare della ditta Igiene Service, Tommaso Ferrini, ieri, 21 Marzo, ha presentato un esposto alla Capitaneria di porto di Portoferraio in cui spiega la situazione e chiede che siano presi provvedimenti perché il traghetto attualmente usato per i collegamenti con Pianosa, il Giuseppe Rum, non risulta idoneo, mentre con altri traghetti in passato, anche con condizioni meteo peggiori, era stato assicurato il servizio di collegamento.

Inoltre questa mattina la stessa azienda ha inviato anche un reclamo formale all'Ufficio Reclami Trasporti pubblici della Regione Toscana.

Qui di seguito pubblichiamo il testo della lettera inviata alla Regione Toscana:

"Portiamo a conoscenza di codesto spettabile Ente un grave disservizio che la nostra impresa sta subendo in questi giorni, a causa del mancato collegamento marittimo di cui all’oggetto.

Abbiamo infatti alcuni dipendenti recatisi là per lavoro (appalto servizio eradicazione ratto nero per Parco Nazionale Arcipelago Toscano) martedì 12 marzo u.s. Sarebbero dovuti rientrare con la nave di martedì scorso -19 marzo - ma il traghetto Toremar quel giorno non ha effettuato il collegamento, e non lo ha fatto nemmeno nei giorni successivi, adducendo motivi meteo marini. Ad ora, ore 09 di venerdì 22/3, i nostri collaboratori sono ancora là, bloccati e con le scorte di cibo che iniziano a scarseggiare.

Rileviamo che il tempo in questi giorni è bellissimo, abbiamo ricevuto foto da Pianosa con il mare calmo, ma ciò nonostante i collegamenti marittimi previsti dal contratto di servizio non sono stati effettuati.

Poiché lavoriamo su Pianosa dal 2016, e simili accadimenti con l’altro traghetto G.Bellini non c’erano stati in passato (se alle volte era saltato il collegamento, le avverse condizioni meteo erano evidenti), supponiamo che quello in uso attualmente, ossia il G. Rhum, non sia adatto a svolgere quel servizio su Pianosa, forse per difficoltà di attracco. Diversamente questo rinvio di diversi giorni non si giustificherebbe!

Facciamo presente che a fronte di questo gravoso disservizio, la nostra azienda ha fatto ieri un esposto alla Capitaneria di Porto di Portoferraio, che trasmettiamo in allegato.

Attendiamo che siano presi i giusti provvedimenti nei confronti della compagnia Toremar, che effettua un servizio pubblico di collegamenti marittimi, affinché tali accadimenti non abbiano a ripetersi in futuro, scadendo il nostro appalto su Pianosa a fine 2020 ed avendo necessità di doverci recare spesso anche in futuro, con mezzi e persone".

In fondo all'articolo come allegato è pubblicato anche il testo dell'esposto presentato ieri alla Capitaneria di porto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica