QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°13° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 dicembre 2019

Sport giovedì 24 ottobre 2019 ore 08:00

Elba Rugby pronta per una nuova gara

Foto di repertorio

Dopo la sconfitta ad Arezzo, la prima squadra frutto dell'unione con l'Etruria Rugby, si prepara per la gara in casa contro il Viterbo



PORTOFERRAIO — Sconfitta all’esordio per la prima squadra ad Arezzo per 25 a 15. Come ampiamente anticipato, per l’Elba sono emersi i problemi legati all’inizio, di fatto, di una squadra nuova, con i numerosi innesti di giocatori provenienti dall’Etruria Rugby e contemporaneamente i molti infortuni che hanno ulteriormente condizionato la preparazione, già complessa per svolgersi nei due lati del canale. 

Per contro, dall’altro lato del campo, una squadra neoretrocessa, rodata dai numerosi anni in serie B che, pur con un piano di gioco limitato, ha mostrato una organizzazione efficace e una buona coesione. In estrema sintesi, si potrebbe dire che l’Elba ha segnato tre mete così come l’Arezzo, a fare la differenza i calci. In realtà la partita ha vissuto di momenti molto diversi, anche di nervosismo. 

Certamente, la squadra verde-blu ha pagato l’assenza di un calciatore di ruolo, lasciando sul campo ben 15 punti tra punizioni e trasformazioni, ma il momento choc è stato quello iniziale, con una meta al primo minuto da touche per una mancata chiusura e conseguente incursione profonda del mediano, doppiata pochi minuti dopo, sempre da touche, con una maul avanzante. Quattordici punti a freddo hanno costituito una montagna da scalare per l’Elba Rugby, che non si è disunita ed al contrario ha progressivamente preso le redini del gioco, arrivando a segnare a sua volta due mete non trasformate. 

Nonostante il risultato sfavorevole, sono emersi elementi positivi, soprattutto per una squadra che può crescere esclusivamente tramite le partite. In questa ottica, assume una notevole importanza la partita di domenica 27 Ottobre a San Giovanni,  a Portoferraio, contro il Viterbo, altra squadra esperta e fondamentale sarà anche il supporto del pubblico di casa.



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità