QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°30° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 giugno 2016

Attualità mercoledì 30 marzo 2016 ore 18:42

Dalla Regione il piano salva coste

Entro aprile sarà reso operativo il piano per la salvaguardia della costa toscana che prevede una serie di interventi spalmati in sette anni

FIRENZE — Le linee guida sono state illustrate dall'assessore all'ambiente Federica Fratoni e prevedono nei primi tre anni un finanziamento di 25 milioni di euro. Una notizia che non può che fare piacere a quanti negli ultimi giorni hanno esternato le preoccupazioni per lo stato in cui vertono le spiagge di Baratti e Costa Est.

La nuova programmazione è basata su interventi con finalità di ripristino strutturale dei tratti in erosione, vedrà ripascimenti strutturali, ripascimenti protetti, manutenzione e attività di studio e monitoraggio dal 2016 al 2023 e sarà data priorità ai progettti cantierabili.

Allo stato attuale saranno programmati interventi di manutenzione solo sulle strutture flessibili recentemente realizzate (spiagge in ghiaia), rimandando la valutazione sulle opere rigide esistenti ai prossimi anni.

La Regione inoltre ha predisposto criteri di finanziamento per studi che caratterizzino i sedimenti per le movimentazioni stagionali dell'arenile. Lo scopo è quello di incentivare tali attività, mettendo a disposizione dei Comuni risorse con cui eseguire periodicamente la caratterizzazione dei sedimenti nelle aree dove può essere necessario eseguire interventi di questo tipo.

Tag