QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°12° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 gennaio 2020

Attualità giovedì 12 dicembre 2019 ore 16:46

Neve in montagna, pioggia e vento sulla costa

Nuova perturbazione porta il maltempo in Toscana. La Sala operativa della protezione civile ha emanato ha diramato l’allerta



FIRENZE — Venerdì 13 dicembre nuova perturbazione: neve in montagna, pioggia, temporali e vento

Si attenua il maltempo dovuto alla perturbazione che giovedì 12 dicembre sta transitando sulla regione e che ancora nelle prossime ore causerà qualche pioggia nelle zone interne delle province di Firenze ed Arezzo, neve sulle zone collinari con possibile formazione di ghiaccio e mari molto mossi per cui la Sala operativa della protezione civile ha emanato un codice giallo per l'intera regione.

Una nuova perturbazione transiterà venerdì 13 dicembre, causando piogge diffuse e temporali sparsi, più probabili sulla costa, neve in montagna sopra i 1000 metri, vento forte e mari mossi. Le piogge saranno più abbondanti e probabili in prossimità di Apuane, Appennino e rilievi vicini alla costa. In particolare, per Arcipelago e costa sud, la Soup ha emanato un codice arancione per mareggiate e vento, dalle 12 e fino a mezzanotte di venerdì 13 dicembre.

Dalla sera di giovedì 12 e nella notte di venerdì 13, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne ed in particolare nelle aree interessate dalle nevicate.



Tag

Regionali 2020, calabresi alle urne per eleggere presidente e Assemblea legislativa

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Politica