QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 09 dicembre 2019

Lavoro sabato 04 novembre 2017 ore 16:10

Dopo il rebus sui 30 milioni bloccati pure i tagli

Mirko Lami

Lami: “Nel frattempo il governo ha fatto ulteriori tagli ai fondi destinati agli ammortizzatori". Ecco cosa cambia per la Toscana



FIRENZE — Ancora bloccati i soldi che spetterebbero ai lavoratori toscani che hanno perso il lavoro e che hanno finito gli ammortizzatori sociali (leggi l'articolo correlato)

"Gli ormai famosi 30 milioni (500 euro al mese per 6 mesi) sono ancora fermi, manca ancora la firma del presidente dell'Inps nazionale. Dopo la manifestazione dei lavoratori piombinesi e dopo l’assicurazione che nel giro di pochi giorni le risorse sarebbero state disponibili, ad oggi tutto fermo. - ha ribadito Mirko Lami, segretario Cgil Toscana - Nel frattempo il governo ha fatto ulteriori tagli ai fondi destinati agli ammortizzatori, per la Toscana ci saranno 7 milioni in meno di quelli previsti. Tutto questo sta portando gravi drammi sociali in un quadro di continuo aumento del tasso di povertà nel nostro Paese".



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Spettacoli