QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 19 maggio 2019

Attualità venerdì 10 aprile 2015 ore 17:51

I sindacati danno l'ok a Cevital

Cgil e Fiom approvano il piano che Rebrab ha presentato al tavolo del Mise ma resta aperta la questione dei dettagli per la cassa integrazione



PIOMBINO — Si è svolta ieri a Roma al Mise la riunione tra Cevital, enti locali e sindacati per il futuro della Lucchini di Piombino. La nota congiunta di Cgil Toscana, Cgil Livorno e Fiom provinciale: "Sul Piano industriale di Cevital il Mise e la Regione esprimono giudizio positivo, anche se restano da approfondire i dettagli

La prossima settimana si riapre il tavolo di trattativa tra Cevital e sindacati sui dettagli del Piano industriale, tempi e strumenti di accompagnamento al lavoro. Mise e Ministero del Lavoro metteranno a disposizione gli strumenti necessari per il percorso di accompagnamento del Piano industriale sia futuro che di passaggio, con risorse finanziarie e di snellimento burocratico. 

Il Ministero si sta attivando con gli altri Ministeri per valutare la possibilità di prorogare la solidarietà da parte dell'amministrazione straordinaria e poi agganciarla con quella di Cevital; per quanto riguarda il protocollo bonifiche, smantellamento vecchi impianti e costruzione dei nuovi, Cevital si impegna a privilegiare le imprese e i lavoratori del territorio

Oggi si svolgerà l'assemblea informativa in Piazza Gramsci e, a seguire il tavolo operativo delle trattative, si effettueranno le assemblee dei lavoratori. Al tavolo di trattativa i sindacati, come anticipato, confermano l'obbiettivo della salvaguardia occupazionale dei lavoratori Lucchini e indotto".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Elezioni