QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°22° 
Domani 18°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 giugno 2019

Attualità mercoledì 25 febbraio 2015 ore 19:12

In Consiglio si parla di immobili e rifiuti

Tra i punti in discussione nel prossimo consiglio comunale il passaggio al comune di due proprietà demaniali e la gestione dei rifiuti



CAMPIGLIA MARITTIMA — Il consiglio comunale di Campiglia Marittima è convocato in seduta straordinaria nella sede comunale di via Roma per venerdì 27 febbraio alle ore 15. All’ordine del giorno i seguenti punti. 

Al primo punto le comunicazioni del sindaco. Segue per il settore assetto del territorio l’attribuzione al comune di Campiglia Marittima, a titolo non oneroso, di beni di proprietà statale, consistenti in “Terreni ex Aeroporto” a Venturina Terme e “Casa ex Fascio” a Campiglia Marittima, locale nel quale si trovava la Ludoteca comunale di Campiglia. 

Si passerà poi alla discussione di ordini del giorno, mozioni e interpellanze tre cui l'ordine del giorno presentato dal capogruppo del Comune dei cittadini Daniele Scafaro sulla gestione dei rifiuti in Val di Cornia, con la richiesta della revoca dell’amministratore unico. A seguire la mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle sul censimento degli immobili sfitti. Poi la mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle sulla strategia rifiuti zero – installazione di e compattatori di rifiuti e quella presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle verso rifiuti zero – progetto raccatta la carta. Infine la mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle sull’impiego dei cassintegrati in lavori socialmente utili.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Lavoro