QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 08 aprile 2015 ore 19:39

Novità per parcheggiare in centro

La Giunta ha riordinato le aree di sosta a pagamento nel centro storico della città. Rimane invariato il numero dei parcheggi, ecco le novità



SAN VINCENZO — La Giunta Comunale, con deliberazione n. 59 del 17 marzo 2015, ha stabilito di riordinare le aree urbane interessate dalla sosta a pagamento.

Le modifiche apportate, che sono valide dal 1° aprile e che lasciano sostanzialmente invariato il numero dei parcheggi a pagamento, riguardano alcune vie e piazze del centro cittadino.

Nello specifico, nel periodo estivo, dal 1° aprile al 30 settembre di ogni anno, la sosta a pagamento sarà attiva, dalle ore 8 alle ore 24, in Via della Stazione, Piazza dei Benvenuti, Piazza Vittorio Veneto, Via Trento, Piazza Mischi, Piazza Gramsci e Piazza Buozzi con la prima mezz’ora gratuita in Piazza Gramsci.

Nel periodo invernale, dal 1°ottobre al 31 marzo di ogni anno, la sosta a pagamento sarà attiva dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20 in via della Stazione, con la prima mezz’ora gratuita, in Piazza Vittorio Veneto, in via Trento e in Piazza Mischi.

Si ricorda che, dal 1° giugno al 30 settembre di ogni anno, nei parcheggi non a pagamento la sosta sarà consentita per un periodo massimo di due ore, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20.

In Via Vittorio Emanuele II, nella zona a traffico limitato compresa tra Via dell’Asilo e Via Capraia, sarà consentito l’accesso degli autocarri per le operazioni di carico e scarico delle merci, nella fascia oraria dalle ore 8 alle ore 20, per un periodo massimo di mezz’ora, esponendo chiaramente nella parte anteriore del veicolo l’orario di arrivo.

L’accesso sarà consentito con le stesse modalità anche ai veicoli delle attività commerciali e degli ospiti delle strutture ricettive della zona per le operazioni di carico e scarico.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità