QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°16° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 16 novembre 2019

Lavoro lunedì 16 ottobre 2017 ore 15:40

Aferpi e indotto, sit-in davanti al ministero

Appuntamento a Roma per protestare contro le mancate risposte di Ministero del Lavoro e Inps. Giovedì il direttivo dei delegati a Piombino



PIOMBINO — Si avvicina il giorno della manifestazione che Fim, Fiom e Uilm della provincia di Livorno hanno organizzato davanti al Ministero del Lavoro per denunciare la situazione dei lavoratori dell'indotto dello stabilimento Aferpi.

L'appuntamento è per mercoledì 18 Ottobre alle porte del Ministero in via Flavia 6 a Roma. Per l'occasione le organizzazioni sindacali hanno previsto gli autobus con partenza alle ore 6 dal terminal dei bus a Piombino e alle ore 6.20 da Venturina.

Dalle ore 11 si terrà il sit-in davanti al Ministero del Lavoro per ottenere risposte concrete sulle sorti dei lavoratori dell'indotto a seguito dello stallo dello stabilimento Aferpi. "In una situazione di crisi straordinaria continuano ad avere dall’Inps e dal Governo soltanto risposte ordinarie", si legge nel volantino diffuso dai sindacati.

Le Rsu Aferpi e Piombino Logistics hanno già confermato la loro adesione, mentre è fissato per il giorno successivo il direttivo dei delegati Fim, Fiom e Uilm aperto a tutti i lavoratori dalle ore 9.30 all'hotel Phalesia al quale sono chiamati a partecipare istituzioni, partiti e associazioni di categoria.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità