QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°24° 
Domani 19°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 19 settembre 2019

Politica martedì 02 ottobre 2018 ore 17:05

Baratti, bocciata la proposta di Gelichi

No del Consiglio comunale alla proposta che secondo il consigliere Riccardo Gelichi (Ascolta Piombino) avrebbe risolto il nodo Viabilità a Baratti



PIOMBINO — "Abbiamo proposto in Consiglio comunale, con il diniego della maggioranza, l'opportunità di creare alle Caldanelle un vero parcheggio di scambio per accedere al Parco di Baratti". Così il consigliere di Ascolta Piombino Riccardo Gelichi riprende in mano la questione viabilità a Baratti ricordando la proposta per le Caldanelle e Baratti però bocciata dal Consiglio comunale di lunedì 1 Ottobre.

"L'inserimento di una struttura privatistica ospitante camper e auto, avrebbe consentito di utilizzare il sistema navetta, la creazione di servizi di park & bike e una ciclabile dentro il Parco. - ha spiegato Gelichi - Introdurre attività private favorirebbe la creazione di posti di lavoro, opportunità imprenditoriali e nello specifico, attraverso una seria progettazione dei luoghi di sosta con sistemi di segnalazione intelligenti, un alleggerimento del traffico veicolare dentro il Parco, favorendone quello pedonale e ciclabile". 

"Nel periodo estivo Baratti esplode e non abbiamo un ritorno economico proporzionato sul territorio; - ha sottolineato il portavoce di Ascolta Piombino - dobbiamo quindi qualificare l’utente di Baratti, favorendo l’autoctono e coloro che intendono soggiornare nel nostro Comune; questo lo possiamo fare attraverso una migliore modulazione della tariffa dei parcheggi all’interno del Parco, contestualmente, sopratutto per i giornalieri e i camperisti, stimolando la fruizione di quelli esterni. Il Parcheggio di scambio, attrezzato con piccole attività commerciali, potrebbe dare una risposta importante, ma dobbiamo favorire l’investimento, che non può gravare sulle casse pubbliche". 

Insomma, Gelichi è tornato a sottolineare l'importanza di dare a Baratti "una dignità vera di Parco Archeologico e culturale, sopratutto attraverso un potenziamento del ruolo della Parchi, seguendo un processo di aziendalizzazione, attraverso leve organizzative di sviluppo delle risorse umane e di modernizzazione".



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità