QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 24 agosto 2019

Cronaca sabato 05 novembre 2016 ore 11:08

Dalla Casa delle Bifore gli scorci del passato

Casa delle bifore

Aperture straordinarie, per scuole e cittadinanza, della Casa delle Bifore nell'ambito della settimana Archivi Aperti



PIOMBINO — L'Archivio storico della città di Piombino aderisce anche quest’anno all’iniziativa “Archivi aperti” promossa dalla Regione Toscana e per l'occasione apre la Casa delle Bifore sede appunto dell'archivio.

Saranno effettuate pertanto due aperture straordinarie in orario mattutino, martedì 8 e giovedì 10 novembre dalle 9 alle 13, e due aperture pomeridiane, giovedì 10 e venerdì 11 dalle 16 alle 18. Le visite della mattina saranno rivolte in modo particolare alle scuole, mentre le aperture pomeridiane sono invece rivolte a tutti i cittadini. 

Oltre alla visita guidata di tutto il patrimonio conservato, saranno effettuati dei percorsi di approfondimenti su alcuni temi specifici.

Giovedì 10 si parlerà di sanità a Piombino dal XVII al XX secolo attraverso le fonti storiche. Venerdì 11 verrà ripercorsa la storia di Simonetta Cattaneo, la musa ispiratrice del Botticelli vissuta alla corte di Iacopo III Appiani alla metà del '400. Questa sarà l'occasione anche per presentare in anteprima un progetto che l'amministrazione comunale sta portando avanti insieme a Massimo Panicucci, disegnatore e grafico di professione, finalizzato a divulgare e a narrare la storia della “bella Simonetta” in forma grafica, attraverso la realizzazione di un graphic novel o di una storia a fumetti.

L’adesione alla settimana degli archivi si traduce nell'invito a non perdere l’occasione di visitare fisicamente un pezzo di storia economica, sociale, industriale, di costume della nostra città e del territorio.



Tag

In cammino ad Amatrice con il Cai, per tenere in vita i luoghi bellissimi sconvolti dal terremoto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Lavoro

Attualità