QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°16° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 15 dicembre 2019

Attualità sabato 29 luglio 2017 ore 15:00

La robotica toscana approda in Val di Cornia

GrifOne, il drone dell'Università di Firenze

Tra i robots che prenderanno parte alla Erl Emrgency Robots 2017 ci sono anche quelli dell'Università di Firenze e della Scuola Superiore Sant'Anna



PIOMBINO — I robot toscani in prima fila per intervenire in zone colpite da terremoti, alluvioni o disastri nucleari. Una squadra formata da automi realizzati dalla Scuola di Ingegneria dell’Università di Firenze e dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa parteciperà infatti a ERL Emergency Robots 2017 che si svolgerà a Piombino dal 15 al 23 settembre prossimi (leggi l'articolo correlato). 

Tra i più prestigiosi istituti internazionali di ricerca ci saranno anche quelli di casa nostra. In Toscana, infatti, la robotica è un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale. A ERL 2017 lavoreranno insieme robot aerei, terrestri e marini in azione nello scenario ipotizzato di una catastrofe come quella avvenuta nel 2011 a Fukushima.

L’Università di Firenze metterà in campo FeelHippo, un robot subacqueo, e GrifOne, un drone aereo mentre la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa parteciperà con Husky, un veicolo terrestre.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca