QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 28 settembre 2016 ore 09:48

Finanza al porto per controlli doganali

In tutta l'estate sono stati effettuati 970 controlli sulle navi provenienti da paesi esteri. Sotto la lente i distributori di carburante



PIOMBINO — La guardia di finanza può tirare le somme dopo la stagione di controlli nei porti dI della provincia di Livorno, Piombino compresa.

Nel comparto di vigilanza doganale nei porti di Livorno, Piombino, Portoferraio e Castiglioncello sono stati effettuati complessivamente 970 controlli a bordo di navi provenienti da paesi esteri. Controlli speciali sono stati riservati al rispetto della normativa in tema di accise e carbolubrificanti, nonché in materia di pubblicità dei prezzi sui prodotti destinati all’autotrazione da parte dei distributori di carburante dislocati nella provincia.

I controlli hanno permesso di constatare la regolarità dei prezzi indicati dai cartelli con quelli realmente applicati. Attraverso dei prelievi, inoltre, è stato possibile scongiurare che il carburante venduto fosse annacquato.

Attività che non sempre vengono notate dai cittadini, ma che si inseriscono tra i compiti istituzionali delle Fiamme Gialle a tutela dei consumatori.



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Spettacoli