QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Attualità giovedì 26 settembre 2019 ore 06:00

Francesco Pellati presidente Rimateria

Francesco Pellati

Dopo l’assemblea dei soci Asiu, arrivato anche l’ok da parte del consiglio di amministrazione Rimateria. Soddisfatto il sindaco di Piombino



PIOMBINO — Francesco Pellati è il nuovo presidente di Rimateria spa. La conferma è arrivata nei giorni scorsi dopo il Consiglio di Amministrazione.

Il nome di Pellati era stato proposto dal sindaco di Piombino Francesco Ferrari che ha così commentato: “Sono molto soddisfatto della nomina di Francesco Pellati come presidente di Rimateria. Quasi tutti i sindaci di Asiu hanno appoggiato la mia proposta andando oltre il colore politico, ciò significa che il valore personale e professionale del dottor Pellati è stato riconosciuto. Sono convinto che sia la persona giusta per ricoprire una carica così delicata e, dopo la conferma da parte di Asiu e dei soci privati di Rimateria, è evidente che questa fiducia è condivisa. Il nuovo presidente - ha aggiunto - avrà bisogno di tempo per studiare la situazione dell’azienda e per programmare le azioni da intraprendere di concerto con il socio pubblico e, dunque, attraverso una costante interlocuzione con il Comune di Piombino. Siamo all’inizio di un percorso: sono convinto che Pellati saprà sciogliere molti dei nodi di Rimateria”.

Il nome di Pellati non era stato valutato positivamente, durante l’assemblea dei soci Asiu, dalla sindaca di Campiglia Alberta Ticciati. All’indomani di questa assemblea la nota firmata dai sindaci di Campiglia, San Vincenzo e Castagneto Carducci in cui sono stati espressi alcuni dubbi su questa scelta e sulle valutazioni di Ferrari rispetto al liquidatore Asiu Barbara Del Seppia (leggi qui sotto gli articoli correlati).



Tag

Calenda in tv: «Quando Renzi era premier, noi ministri lo prendevamo in giro»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Spettacoli

Lavoro