QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°22° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 22 settembre 2019

Lavoro mercoledì 13 marzo 2019 ore 16:52

Ex Sider, il punto di Fucina Italia coi sindacati

Si è svolto nel capoluogo labronico l’incontro tra il consigliere Simoncini e l’ad di Fucina Italia per le prospettive dopo il fallimento della Sider



PIOMBINO — Incontro tra il consigliere del presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini e l’amministratore delegato Vincenzo Ferrazzano per discutere le prospettive di sviluppo di Fucina Italia.

All'incontro hanno partecipato l'assessora Margherita Di Giorgi del Comune di Piombino e le Organizzazioni sindacali che l'avevano sollecitato, preoccupate per i tempi e i modi della procedura di un possibile passaggio alla società dei beni, mobili ed immobili, dalla gestione del fallimento di Sider Piombino.

L'azienda, che occupa 48 addetti e ha fatto 19 assunzioni, ha informato di aver acquisito nuove importanti commesse da parte di operatori istituzionali. Alle preoccupazioni dei sindacati l'amministratore ha fatto presente che, alla fine del dicembre scorso, la società Fucina Italia ha presentato domanda formale al curatore fallimentare di Sider Piomnbino per acquisirne i beni mobili e immobili e di essere ancora in attesa di una risposta definitiva.

Accogliendo le sollecitazioni delle organizzazioni sindacali, la Regione chiederà, nel rispetto delle competenze del Tribunale, di poter incontrare il curatore di Sider Piombino. A lui Simoncini farà presente l'interesse della Regione per una soluzione in tempi rapidi della vicenda, auspicando la salvaguardia dei livelli occupazionali e lo sviluppo dell'attività produttiva.



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura