QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 13:00

Il giardino delle tartarughe a misura di bambino

Margherita Di Giorgi

Avevano partecipato al percorso partecipato per l'Orto dei Frati, ora il Consiglio dei Bambini ora si concentrerà sul giardino delle tartarughe



PIOMBINO — Due incontri con le insegnanti dei due circoli didattici per presentare gli obiettivi del progetto “Città dei Bambini” e condividerne obiettivi e modalità di attuazione.

Lunedì 23 e martedì 24 il sindaco Massimo Giuliani e l'assessore alla Pubblica Istruzione Margherita Di Giorgi hanno presentato alle insegnanti del 1° e del 2° circolo didattico, nelle loro sedi di piazza Dante e dei Diaccioni, il progetto che il consiglio dei bambini sta portando avanti durante quest'anno scolastico, soffermandosi anche sui suoi principi ispiratori e sulle sue caratteristiche più generali.

“Sono stati due appuntamenti molto proficui durante i quali abbiamo avuto la possibilità di confrontarci sul progetto e su altre questioni", ha affermato l'assessore alla Pubblica Istruzione Margherita Di Giorgi. Gli ha fatto eco il sindaco Massimo Giuliani. “Un progetto che cerca di migliorare la qualità della vita assumendo il bambino come parametro riqualificando l'esistente per renderlo più vicino alle esigenze di tutti i cittadini. Si tratta di un impegno che ogni anno l'amministrazione rinnova, nella convinzione che i bambini possano veramente dare un prezioso contributo per ridisegnare la città e il territorio”.

Quest'anno il lavoro del Consiglio dei bambini si basa, nella prima parte, sull'analisi e la progettazione partecipata del cosiddetto “giardino delle tartarughe” di via Leonardo da Vinci, che i bambini avevano individuato come luogo brutto della città, anche se dotato di notevoli potenzialità. Nella seconda parte del lavoro, che avrà una durata di due anni, i bambini allargherannno lo sguardo sul Polo culturale di piazza Manzoni, che dovrebbe avere un collegamento diretto con il giardino delle tartarughe, facendolo diventare l'elemento ponte tra la città vecchia e la città nuova.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità