comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:38 METEO:PIOMBINO16°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Conte: «Da subito attivo il piano ‘Italia cashless' per gli acquisti con carte, ma non online»

Attualità mercoledì 28 ottobre 2020 ore 19:40

“Basta intenzioni, Jsw presenti il piano"

Sabrina Nigro e Francesco Ferrari

Per il sindaco Ferrari e l'assessora Nigro troppe intenzioni e pochi impegni concreti. Sull'accordo con Montello spa, preoccupazione per l'ambiente



PIOMBINO — “Jsw presenti subito alla città il piano industriale: che sia di impegni e non di dichiarazioni”, lo chiedono a gran voce il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e l'assessora al Lavoro Sabrina Nigro.

Lo chiedono all'indomani dell'annuncio da parte del vicepresidente esecutivo dI Jsw Steel Italy Marco Carrai di un accordo per lo studio di fattibilità per la creazione di un polo di riciclo rifiuti nelle aree dello stabilimento.

"Il Comune è aperto a proposte innovative e fattibili che abbiano come matrice la diversificazione, ma oggi ci appare che ci sia un pericoloso sbilanciamento, nelle scelte aziendali, a sfavore del settore siderurgico, per di più con progetti che destano preoccupazione sotto il profilo dell'impatto ambientale. - hanno spiegato sindaco e assessora - Nel frattempo, gli oltre mille lavoratori diretti attendono impotenti di conoscere la loro sorte, mentre le aziende dell’indotto, con i loro dipendenti, sono a rischio sopravvivenza poiché sembra che Jsw non onori i contratti stipulati. Inerzia, questa, pericolosa e preoccupante contro la quale ci saremmo aspettati un intervento immediato".

"Attendiamo che Jsw ci trasmetta la versione del piano industriale che possa essere divulgata alla città su cui poter ragionare realmente e in maniera proficua.
Auspichiamo - hanno concluso - che questo piano industriale, intriso oggi di intenzioni, venga presto sostituito da un altro, basato su impegni concreti, perché di questo i lavoratori e la città hanno reale bisogno".



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità