QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14°15° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 11 novembre 2019

Attualità venerdì 27 luglio 2018 ore 15:45

È la notte della Luna Rossa, tutti a Punta Falcone

Assalto all'osservatorio per l'eclissi totale di luna in congiunzione con Marte. Dalle 21 anche l'apertura straordinaria della riservetta



PIOMBINO — Venerdì 27 luglio è la Notte della Luna Rossa e del Pianeta Rosso. Si tratta della notte più ricca di eventi astronomici dell’anno perché in prima serata si verifica l’eclissi totale della Luna, che sarà anche in congiunzione con Marte.

La Luna si immergerà nell’ombra della Terra, assumendo il caratteristico colore arrossato. Sarà l’eclissi più lunga del secolo, con la totalità che avrà una durata di ben 103 minuti. Nella stessa notte Marte si trova all’opposizione e quindi sarà un'occasione favorevole per osservare Marte, che sarà visibile per tutta la notte, al massimo della sua luminosità e alla minima distanza dalla Terra.

Per questo l'associazione Astrofili di Piombino ha dato una mini guida all'osservazione: la Luna entra nell'ombra 20,24; inizio della totalità 21,30; massimo dell'eclisse 22,21; fine della totalità 23,13; la Luna esce dall'ombra 00,19. Chi vorrà potrà seguire l'evento direttamente dall'Osservatorio Astronomico di Punta Falcone. In realtà i posti all'interno della struttura sono tutti esauriti, ma per consentire l'osservazione ad un maggior numero di persone sarà posizionato un telescopio anche all'esterno dell'osservatorio e data la durata dell'evento tutti avranno modo di ammirare la Luna Rossa.

Inoltre, grazie alla collaborazione dell'Associazione Microcosmo, nella stessa sera avrà luogo alle ore 21 l'iniziativa La luna e la storia..., una apertura straordinaria delle riservette di Punta Falcone. In una cornice resa ancor più suggestiva dall'eclissi totale di luna, sarà possibile conoscere la storia della R. Batteria Galeazzo Sommi Picenardi e la natura di uno dei luoghi più sorprendenti della costa della Toscana. Per la visita si consigliano scarpe adatte al cammino e una torcia.



Tag

I funerali di Fred Bongusto, lungo applauso per l'ultimo saluto all'artista giramondo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica