QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 gennaio 2020

Cronaca giovedì 21 aprile 2016 ore 12:12

"Ora lasciateci in pace"

L'ospedale di Piombino

Fausta Bonino non esce di casa, troppe telecamere e nessuna dichiarazione da rilasciare. Il marito dell'infermiera chiede tranquillità



PIOMBINO — Fausta Bonino, l'infermiera accusata per la morte di 13 pazienti del reparto  di rianimazione dell'ospedale di Piombino, è tornata a casa e per la famiglia riprende a fatica la vita quotidiana. Stamattina a uscire di casa per alcune commissioni è stato il marito Renato Di Biagio che alle telecamere piazzate sotto casa ha chiesto un po' di tranquillità. "Al momento opportuno parleremo", ha detto il marito continuando a pensare che la sua moglie è innocente.



Tag

Regionali, Borgonzoni padre: 'Non mi dispiace per mia figlia'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Politica

Attualità