QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°17° 
Domani 15°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca mercoledì 20 aprile 2016 ore 17:29

L'infermiera è stata scarcerata

La comunicazione sarebbe arrivata direttamente al Don Bosco, dove Fausta Bonino è in carcere dal 31 marzo accusata per la morte di 13 pazienti



PIOMBINO — Fausta Bonino, l'infermiera del reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino, accusata per la morte di 13 pazienti, sarà scarcerata.

A deciderlo il Tribunale del Riesame di Firenze che ha annullato l'ordinanza di arresto. La donna, in carcere dal 31 marzo scorso, lascerà il carcere Don Bosco di Pisa e tornerà a casa. 

Fausta Bonino, con al suo fianco l'avvocato Cesarina Barghini, si è sempre detta innocente, anche davanti ai giudici durante la prima udienza: "Sono innocente è una situazione da incubo, non spiegabile".

Come ha riferito l'avvocato Barghini, è stata proprio l'infermiera a chiamare il marito dicendogli di andarla a prendere. Non sono ancora noti i termini della decisione del Riesame.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità