QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -1°16° 
Domani -1°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 febbraio 2019

Attualità domenica 22 novembre 2015 ore 14:00

Morosi incolpevoli, in arrivo un tesoretto

Il Comune di Piombino rientra tra i beneficiari delle risorse statali che la giunta regionale ha stanziato per limitare il numero degli sfratti



PIOMBINO — Sono quasi tre milioni di euro, per l'esattezza 2.938.200, le risorse statali che la giunta regionale toscana ha deliberato di distribuire ai Comuni per limitare il numero degli sfratti e aiutare i cosiddetti morosi incolpevoli, cioè quelle persone che all'improvviso non sono più riuscite a pagare l'affitto a causa di un evento accidentale.

Il Comune di Piombino rientra tra i beneficiari e riceverà 37.921,60 euro. Il contributo non è un sostegno all’affitto, ma una risorsa destinata a sanare situazioni di emergenza.

La distribuzione in percentuale tra i Comuni capoluogo e ad alta tensione abitativa è stata fatta su base provinciale, tenendo conto del numero degli sfratti registrati dal Ministero degli Interni nell'anno precedente e successivamente in proporzione al numero delle famiglie residenti complessivamente in ciascun Comune.





Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Attualità