QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 12°13° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 05 dicembre 2019

Cronaca lunedì 04 luglio 2016 ore 17:21

Muore in un incidente aereo l'uomo dell'ammaraggio

Nel 2011 l'abile ammaraggio davanti alla spiaggia di Piombino gli aveva salvato, ma questa volta l'incidente aereo è stato fatale



PIOMBINO — E' morto per le conseguenze riportate Claudio Sperduti, un 66enne residente a Tavernelle Val di Pesa rimasto vittima di un incidente aereo avvenuto lo scorso 2 luglio. 

Il biposto, guidato da Sperduti, è precipitato in Romania a circa 30 chilometri dall'atterraggio. A bordo con lui c'era una donna romena che è deceduta subito. Il biposto, precipitando, è andato in fiamme. 

La sorte non gli voltò spalle quel 28 agosto del 2011 quando, a bordo del suo Cessna, voleva sorvolare le isole di Capraia e Corsica partendo da Pistoia. A causa di alcune avarie a bordo, Sperduti azzardò una manovra di emergenza che gli salvò la vita, ammarando proprio davanti le spiagge piombinesi davanti ai bagnanti in uno spazio di appena 30 metri.



Tag

Bazzano, custode di una villa spara ai ladri dalla finestra: uno muore e l'altro fugge

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Attualità