QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°14° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 novembre 2019

Attualità martedì 21 marzo 2017 ore 14:50

Nuovo presidio, futuro incerto per Sme

Lami: “Chi parla di ripresa dovrebbe portare esempi concreti". Dopo i cinque mesi di cassa integrazione futuro incerto per Sme



PIOMBINO — I lavoratori della Sme Service di Bertocci si sono ritrovati in assemblea-presidio davanti ai cancelli in difesa del loro posto di lavoro.

Per mancanza di commesse, infatti, l’azienda, dopo un periodo di solidarietà, aveva annunciato 21 licenziamenti. Dopo una trattativa serrata si è arrivati ad un accordo per 5 mesi di cassa integrazione (leggi l'articolo correlato)

"Una boccata d’ossigeno, ma per il dopo è buio pesto", si legge in una nota sindacale. "La crisi sta mostrando il suo volto peggiore - ha dichiarato Mirko Lami, segretario regionale Cgil, con delega al mercato del lavoro, che è andato a trovare i lavoratori in lotta - Chi parla di ripresa, aggiunge, dovrebbe portare esempi concreti, gli zero virgola del Pil valgono meno di zero se il lavoro manca e se si continua a perdere posti di lavoro”. 



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica