QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 10:43

Un nuovo progetto per l'Associazione dei Comuni

Dopo il laboratorio sull'occupabilità e sul made in Italy, l'Act collabora con le scuole del territorio per stilare un protocollo di collaborazione



PIOMBINO — Le scuole del territorio, da San Vincenzo a Massa Marittima, hanno avviato un programma di progettazione partecipata per definire un protocollo d'intesa che consenta di sviluppare assieme tutte quelle condizioni, iniziative e progetti che la legge 107 per la riforma scolastica chiede di sviluppare.

Il 25 gennaio i rappresentanti delle scuole si incontreranno per discutere la prima bozza del protocollo e individuare forme di collaborazione strutturali. Nel documento si parla anche di scuola e mondo del lavoro (laboratori aperti, alternanza, tirocini, stage, orientamento e sistemi di analisi del potenziale), della disponibilità di nuove tecnologie informatiche (progettualità, interculturalità, legalità, cittadinanza, imprenditività, lingue), della formazione dei docenti e dei cittadini.

"L'appuntamento è per la fine di gennaio, - dice ottimista il professor Renato Di Gregorio - oramai la metodologia della progettazione partecipata è sempre più nota e apprezzata, per cui risulta anche più facile arrivare in tempi sufficientemente brevi a buoni risultati e a risultati sopratutto condivisi".

La scuola capofila è l' I.S.I.S “Carducci – Volta – Pacinotti” di Piombino; la rete di scuole che si è costituita comprende le secondarie statali di secondo grado I.S.I.S. “Einaudi – Ceccherelli” di Piombino, l'Istituto Statale d'istruzione Superiore di Follonica, l'Istituto Statale “B. Lotti” di Massa M.ma, l'I.S.I.S. “R. Foresi” - Portoferraio – Isola d'Elba, l'I.S.I.S. “G.da Verrazzano” - Porto Santo Stefano, la scuola secondaria di secondo grado paritaria Liceo linguistico ed artistico “Leon Battista Alberti” di Piombino, le scuole secondarie di primo grado “G.Marconi” di Venturina Terme, "Andrea Guardi" di Piombino e “P. Mascagni” di San Vincenzo. Inoltre, sono entrate a far parte della collaborazione anche il Centro provinciale Istruzione Adulti di Piombino e il Polo Tecnico Professionale Polo Formativo Meccanico Costa Toscana PFMCT.



Tag

Sardine, Conte: "Disponibile ad incontrarli se loro vogliono"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità