comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PIOMBINO11°17°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Politica domenica 08 novembre 2015 ore 10:16

"Piena solidarietà a Giuliani"

A dirlo sono i vertici Pd che, a seguito dell'esposto in Procura del consigliere Ferrari (Fd'I), difendono a spada tratta il loro sindaco



PIOMBINO — “Piena solidarietà al sindaco di Piombino Massimo Giuliani, la cui storia e persona parlano da sole e non hanno bisogno di essere difese”, così il segretario della Federazione Pd Val di Cornia-Elba Valerio Fabiani e il segretario dell’Unione Comunale Pd Ettore Rosalba replicano all’esposto in Procura del consigliere Francesco Ferrari (Fd’I).

Definito inqualificabile, per aver colpito il sindaco sul piano personale e familiare. “Nel merito della vicenda non aggiungiamo niente alle parole che lo stesso sindaco ha pronunciato e che fanno piena chiarezza – proseguono –. Se il consigliere comunale pensava di colpirci e di indebolirci ci dispiace doverlo deludere. Simili atteggiamenti non fanno altro che rafforzare la nostra convinzione ad andare avanti nell’interesse della città, più forti e determinati di prima, occupandoci come sempre dei problemi veri della nostra gente, dei lavoratori, delle imprese, delle famiglie della nostra comunità”.

Una denuncia, quella del consigliere Ferrari, che si colloca sul piano politico e affida alla magistratura le eventuali responsabilità penali. Di fatto, l’allora assessore Massimo Giuliani partecipò personalmente alla riunione di Giunta dove votò favorevolmente alla delibera che evidentemente, in modo diretto, favoriva sua moglie”, come riportato nell’esposto del consigliere Ferrari.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica