QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi -1°16° 
Domani -1°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 19 febbraio 2019

Attualità venerdì 02 marzo 2018 ore 16:54

Riparte il bando per attrarre nuove imprese

Si tratta del piano d'azione promosso da Regione, Anci e Comuni per intercettare nuove attività e nuovi investimenti sul territorio



PIOMBINO — Nuovo avviso per mettere a disposizione aree produttive e turistico-ricettive. Il Comune di Piombino, infatti, partecipa al programma di attrazione investimenti promosso da Regione Toscana, Anci, Comuni e città metropolitana di Firenze nell'ambito della rete Invest in Tuscany, con l'obiettivo di promuovere opportunità di localizzazione e investimento sul territorio.

A tal fine il settore Sviluppo economico del Comune di Piombino, dopo il primo annuncio del giugno scorso, ha pubblicato un nuovo avviso pubblico, non vincolante, con il quale promuove un'indagine conoscitiva per rilevare la disponibilità di aree e immobili non solo a destinazione industriale, produttiva, artigianale e commerciale ma anche a destinazione turistico-ricettiva che potrebbero essere utilizzati per l'insediamento di nuove attività imprenditoriali. L'obiettivo è quello di creare una banca dati a disposizione dei possibili investitori promuovendo l'attrazione di investimenti sul territorio anche attraverso il supporto della rete Invest in Tuscany.

All'avviso pubblico dunque potranno partecipare tutti i proprietari di aree o edifici che possano essere utilizzati a questi scopi, compresi quelli turistici e ricettivi, e che siano intenzionati a venderli o ad affittarli. La scadenza è fissata per il 31 dicembre 2018.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Attualità

Politica