QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 17 gennaio 2020

Attualità venerdì 13 dicembre 2019 ore 14:15

Via Leonardo Da Vinci si rifà il look

Il progetto del Comune per l'area attigua al Giardino delle tartarughe gode del contributo di Asa e dell'aiuto dei ragazzii del Leon Battista Alberti



PIOMBINO — Sono partiti i lavori di riqualificazione di una parte di via Leonardo da Vinci, quella attigua al Giardino delle tartarughe: circa 50mila euro per ripavimentare il marciapiede, migliorare l’aiuola e l’arredo urbano.

“Grazie alla collaborazione tra enti – ha dichiarato Riccardo Gelichi, assessore ai Lavori pubblici – possiamo intervenire per riqualificare una zona della città di grande valore artistico e storico: si tratta della porzione di via Leonardo da Vinci che costeggia le mura leonardesche. Ripristinando il decoro in quell’area valorizzeremo anche un importante monumento cittadino, garantiremo più sicurezza anche in quest’area oltre a ottimizzare i servizi per i cittadini”. 

Un intervento nato grazie alla collaborazione tra Comune ed Asa. L'azienda contribuirà all’allestimento dell’aiuola con mille euro di sponsorizzazione: sarà ampliata, perimetrata con una ringhiera bassa esteticamente coerente con l’arredo urbano di altre aree vicine e saranno piantati arbusti bassi che valorizzino le mura retrostanti l’aiuola. Sarà installata un’illuminazione decorativa per valorizzare le mura leonardesche, ripavimentato il marciapiede e parte del manto stradale, installata una rastrelliera per biciclette e predisposte delle strisce pedonali.
I lavori saranno realizzati da aziende piombinesi e dovrebbero concludersi a gennaio 2020. 

Il liceo paritario Leon Battista Alberti si occuperà di decorare l’interno della stanza in uso al Giardino con dei disegni a tema leonardesco realizzati dagli studenti.

“Abbiamo deciso di dare la possibilità agli studenti del liceo Alberti di realizzare un progetto artistico a tema leonardesco nella stanza del Giardino delle Tartarughe. - ha dichiarato Simona Cresci, assessora all’Istruzione – Il passaggio di Leonardo nella nostra città è ben testimoniato dalle splendide mura che ci ha lasciato in eredità: abbiamo pensato di valorizzare il monumento e, allo stesso tempo, di dare la possibilità agli studenti di esporre i propri lavori”. 

Nello specifico gli studenti del liceo Alberti hanno riprodotto uno dei manoscritti di Leonardo, il Codice di Madrid, su pannelli che saranno installati nella stanza in uso al Giardino delle Tartarughe.

Già nei giorni scorsi nella vicina piazza Edison grazie alla donazione di piante del Vivaio della principessa è stato possibile l'abbellimento dello spazio verde.



Tag

Autostrade, Conte: "In cdm quando saremo pronti, non domani"

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Cronaca