QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°24° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 18 agosto 2019

Attualità venerdì 03 giugno 2016 ore 15:08

Bollette dell'acqua, come fare per le agevolazioni

Il Comune dispone di 35mila euro per far fronte alle richieste di sgravi fiscali per le bollette dell'acqua. Vale anche per fatture condominiali



PIOMBINO — Dal primo giugno al primo luglio 2016, con la pubblicazione del relativo avviso pubblico, è possibile fare domanda per richiedere gli sgravi sulle bollette dell’acqua.

Per fare domanda è necessario avere un valore ISEE per nucleo familiare fino a 9.700 euro; essere residenti nel comune di Piombino, non avere situazioni di morosità con il gestore Asa, avere le ricevute delle bollette intestate al richiedente. 

Nel caso di bollette condominiali, il richiedente può presentare una dichiarazione dell’amministratore di condominio che attesti la quota pagata.

Per ritirare i moduli e per maggiori dettagli sull'avviso è possibile rivolgersi all'Urp o al servizio politiche sociali. E' possibile anche scaricare il modulo anche dal sito internet del Comune di Piombino.

Le risorse destinate dall’Autorità Idrica della Toscana (Ait) al Comune di Piombino per far fronte a queste necessità sono pari a 35.365 euro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità