QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 15 dicembre 2019

Politica martedì 25 giugno 2019 ore 16:35

Ferrari pronto a partire, convocato il Consiglio

Da sinistra: (in alto) Giuliano Parodi, Francesco Ferrari, Gianluigi Palombi, Paolo Ferracci, (in basso) Riccardo Gelichi, Sabrina Nigro, Simona Cresci, Veronica Piacentini

Definiti tutti i dettagli delle deleghe assegnate ai vari assessori della nuova giunta. Convocato il primo Consiglio comunale. Tre nuovi consiglieri



PIOMBINO — Dopo la conferenza stampa di presentazione, avvenuta sabato scorso (leggi qui l'articolo), si insediano i nuovi assessori della giunta guidata dal sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, con l’assegnazione ufficiale delle deleghe e il completamento delle loro articolazioni tematiche.

Infatti con una nota il Comune fa sapere che l'articolazione delle deleghe è così ripartita:

- a Giuliano Parodi, vicesindaco, confermato l’assessorato al Turismo e alle Attività Produttive, articolato in Turismo, Commercio, Attività Produttive, Agricoltura, Cultura, Affari Generali;

- a Simona Cresci, assessorato all’istruzione e associazionismo che include anche Sport, Personale, Politiche animali, Europa, Innovazione e sistemi informativi, politiche giovanili e decentramento;

- a Paolo Ferracci, assessorato al Bilancio comprensivo anche dei Tributi, Semplificazione, Partecipate, Beni Culturali, Parchi;

- a Riccardo Gelichi, assessorato ai Lavori Pubblici che include anche Protezione Civile, Decoro, Polizia Municipale, Viabilità, Demanio, Cimiteri;

- a Sabrina Nigro, assessorato al lavoro;

- a Gianluigi Palombi, assessorato al Sociale con Sanità, Sociale e Pari Opportunità;

- a Veronica Piacentini, assessorato all’Ambiente.

Al sindaco rimangono le seguenti deleghe: Urbanistica e Infrastrutture (porto), Edilizia Privata, Trasporti, Comunicazione, Urp, Caccia e Pesca, Attuazione del Programma.

Dal Comune di Piombino fanno inoltre sapere che la giunta verrà presentata ufficialmente al Consiglio comunale durante la prima seduta del 28 Giugno, convocata per le ore 8,30 in sala consiliare.

All’ordine del giorno del primo Consiglio comunale ci saranno  la convalida degli eletti, l’elezione del presidente del Consiglio comunale e a seguire del vicepresidente, il giuramento del sindaco, la comunicazione da parte del sindaco dei nominativi della giunta comunale, l’elezione della commissione elettorale, la nomina della commissione comunale per la formazione dell’elenco dei Giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello.

Con la nomina della giunta saranno modificati alcuni nomi nella composizione del Consiglio comunale. Infatti con la nomina di assessore di Giuliano Parodi e Simona Cresci per la lista Ferrari sindaco e di Riccardo Gelichi per Ascolta Piombino tra i più votati delle rispettive liste, siederanno in Consiglio tre nuovi consiglieri in ordine di preferenza: Cristina Tomi e Mauro Franceschini per Ferrari sindaco e Monica Bartolini per Ascolta Piombino. 

La composizione completa del Consiglio comunale, salvo le ultime modifiche, è consultabile nel seguente articolo.



Tag

Tromba d'aria a Lauria: scoperchiato il tetto del palazzetto dello sport Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica