comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17°20° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Maltempo in Toscana, a Livorno la mareggiata distrugge gli storici bagni Pancaldi: il video

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 12:25

"Così la nostra Piombino può e deve rinascere"

Il sindaco Massimo Giuliani

Dai social la soddisfazione del sindaco Massimo Giuliani per le misure prese dal ministro Poletti per il sostegno ai lavoratori nelle aree di crisi



PIOMBINO — Sulle misure previste dal Ministero del Lavoro, il sindaco di Piombino Massimo Giuliano ha espresso la sua soddisfazione. 

Il sostegno al reddito che prevede l'erogazioni di 500 euro per 12 mesi per le persone licenziate e il rinnovo della cassa integrazione di un anno per quanti è in scadenza nel 2016 rappresenta una vera e propria boccata d'ossigeno per la realtà piombinese.

"I provvedimenti decisi dal ministro Poletti, - ha commentato Giuliani in una nota diffusa sui social - oltre alle risorse destinate dalla Regione, rappresentano un primo passo verso una politica organica di sostegno a lavoratori e famiglie in difficoltà. Ma molto resta ancora da fare".

E con questo commento ricorda gli incontro del 12 e del 26 settembre che si terranno a Roma per il progetto Aferpi.

"Agli ammortizzatori sociali chiederemo di associare e approfondire politiche attive del lavoro e un'opera congiunta di vigilanza agli investimenti privati e pubblici. - ha aggiunto il primo cittadino - Questo è e sarà il metodo che adotteremo nel seguire i prossimi sviluppi della vicenda Aferpi e delle altre che riguardano il nostro territorio sebbene nell'ottica di una costruttiva unità istituzionale".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità