QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°22° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 21 settembre 2019

Attualità mercoledì 07 dicembre 2016 ore 18:22

Variante Aferpi, pronte le osservazione

Sono una ventina e raccolgono le preoccupazioni delle associazioni e dei cittadini aderenti al Comitato Per, a queste si aggiungeranno quelle del Wwf



PIOMBINO — Lo avevano anticipato con il loro intervento e tornano a ribadirlo durante la conferenza stampa: il Comitato Per chiede con forza che venga fermata la cessione del Quagliodromo e fare un dietrofront sul nuovo tracciato della strada 398.

Per ribadire il concetto presenteranno una serie di osservazioni alla Variante Aferpi a firma Lavoro Salute e Dignità, Camping Cig, Legambiente, Restiamo Umani e Wwf, ma anche diversi cittadini autonomi); per ora ce ne sono 20, a queste si aggiungono quelle che formulerà autonomamente il Wwf. 

Durante la conferenza stampa i rappresentati del Comitato Per hanno ribadito la loro contrarietà anche alla metodologia di questa Variante che sembra essere "ad personam". 

"Noi vogliamo che Piombino torni a colare acciaio, vogliamo anche il treno rotaie, ma non significa che dobbiamo dare il Quagliodromo". Per il Comitato, come poi dimostreranno nelle osservazioni, Aferpi ha tanto altro spazio a disposizione per progettare le infrastrutture necessarie all'industria.

E proprio per sensibilizzare la cittadinanza e gli interessati all'importanza del Quagliodromo, Luca Ciurli del consiglio provinciale Wwf Livorno il 18 dicembre organizzerà la visita dell'area. Il Quagliodromo, infatti, è una zona contigua all'Oasi naturale. La vicinanza alla zona umida protetta, dunque, dovrebbe portare al sostanziale rispetto senza particolari interventi antropici. 



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità